Giorno fa ho provato collegare la telecamera ( prima di montarla per un cliente) usando più di 100 metri di cavo coassiale e ho notato che la qualità delle immagini  si è notevolmente abbassata.  Eseguendo gli esperimenti mi sono reso conto che anche con la distanza 20-25 metri si può notare  peggioramento della qualità. Sinceramente il cavo che usavo era molto fino e cosi per migliorare la situazione avevo   due  possibilità: o comprare un altro cavo più grosso e di più alta qualità(anche il prezzo si aumenta 3-4 volte di più) o usare il cavo tvistato mettendo in entrata e in uscita un apposito trasformatore- cosiddetto  “balun“.

   Il cavo twistato consiste in 2 cavi di rame finemente intrecciati fra loro.
Esso può essere, a seconda del tipo di cavo, protetto da una calza metallica (cavo schermato) oppure no (non schermato). Entrambe le tipologie possono essere utilizzati per il trasporto del segnale video.
Il segnale video viaggia su questo tipo di cavi, meglio di quanto non faccia sui cavi coassiali, tanto da raggiungere distanze di 300-400 metri senza sensibili attenuazioni. Sono però necessari dei modulini di trasmissione e ricezione da installarsi uno vicino alla telecamera ed uno vicino al monitor o al dispositivo di gestione.

cavo tvistato

Cavo twistato non schermato

cavo tvistato schermato

Cavo twistato schermato

I convertitori video per cavo coassiale (BALUN)

balun videosorveglianza

 I moduli convertitori in genere non necessitano di alimentazione, sebbene esistano anche modelli alimentati per lunghe portate, e dispongono di un attacco BNC da un lato (coassiale) e di un connettore RJ45 o morsettiera (cavo twistato) dall’altro. Lo stesso modulo, usato in un senso o nell’altro, funge quasi sempre sia da trasmettitore che da ricevitore.

  Il cavo UTP (Unshielded Twisted Pair) è un nuovo arrivato nel settore TVCC anche se è il cavo di scelta per reti strutturate, come le reti LAN. Una coppia di fili di rame isolati è attorcigliati insieme per migliorare la trasmissione dei dati. La torsione riduce la diafonia e offre una certa protezione contro interferenze elettromagnetiche (anche se di solito non tanto come un cavo coassiale).
L’utilizzo di un cavo twistato con calza metallica (schermato) è da consigliare, ma è anche possibile utilizzare cavi twistati non schermati con simili prestazioni. Non vanno invece bene cavi a due fili non twistati, ossia non intrecciati fra loro ma paralleli.
Qui sotto è mostrato il corretto cablaggio dei moduli.

balun videosorveglianza cablagio

  La funzione dei moduli trasmettitore/ricevitore è di trasformare il segnale video del lato coassiale in un segnale cosiddetto «bilanciato» cioè inviato egualmente sui due conduttori. Il segnale «bilanciato» del cavo twistato si contrappone al segnale «sbilanciato» del cavo coassiale dove il segnale viaggia solo sul conduttore centrale mentre il conduttore esterno (la calza) viene solamente usato per comparare la differenza di potenziale fra i due capi del cavo.
Per questa loro prerogativa di convertire un segnale sbilanciato in bilanciato e viceversa questi dispositivi vengono comunemente chiamati BALUN (balanced/unbalanced).
Il motivo per cui questo sistema di cablaggio consenta tratte più lunghe rispetto ad un cavo coassiale è dovuto proprio al suo bilanciamento. Il segnale video viaggia contemporaneamente su di un cavo e sull’altro; essendo il cavo finemente intrecciato è possibile ritenere senza grosso margine di errore, che entrambi i conduttori saranno sottoposti, lungo il percorso, alla stessa quantità di interferenze esterne. Il sistema è in  grado di eliminare gran parte di queste interferenze comparando il segnale ricevuto all’estremità dei due cavi.

   La trasmissione su cavo twistato consente distanze di cablaggio superiori al coassiale tradizionale arrivando anche a 500 metri nei modelli passivi ed oltre 1000 m. nei modelli attivi con amplificazione di segnale.

  Il cablaggio su cavo twistato, pur comportando il costo dei due BALUN per ogni telecamera, è molto valido, sia per la notevole distanza che consente di raggiungere, sia per la possibilità di utilizzare cavi LAN o telefonici già esistenti.
La grande diffusione dei cavi LAN CAT 5 contenenti 4 coppie twistate, consente di trasportare 4 segnali video con un solo cavo.

Risposte (44) a "collegamento le telecamere videosorveglianza usando cavo LAN e Balun"

  1. Giuseppe

    Dopo aver Montato 4 telecamere al DVR H264 devo inserire il suo Indirizzo IP all’interno del router Technicolor TG582n i dati
    del DVR per poter vedere tramite Smartphon Tablet 2 Samsung 3g
    se puoi darmi un consiglio come fare e e vari passaggi grazie

  2. Alvaro

    Vorrei una risposta molto esauriente:

    Ho terminato i lavori in casa, ma ora vorrei mettere delle telecamere di video sorveglianza senza sfondare nuovamente tutto per passare i cavi, voglio sapere se si può usare la rete elettrica come impianto di video sorveglianza collegando direttamente le telecamere alla rete elettrica e come fare per fare la registrazione su DVR?
    Uso in casa gli adattatori per Lan per sfruttare la linea Elettrica come Lan e funziona perfettamente, si può fare anche con la sorveglianza Video?
    Grazie e vorrei una risposta privata.
    Distinti saluti
    Decina Alvaro

    • alessio

      Caro Alvaro, se non vuoi forare di nuovo le pareti l’unica soluzione è un alimentatore wireless. Con questo alimentatore puoi inviare attraverso le pareti la corrente elettrica che ti serve in tutta sicurezza. http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif

  3. Alvaro

    Vorrei una risposta molto esauriente:

    Ho terminato i lavori in casa, ma ora vorrei mettere delle telecamere di video sorveglianza senza sfondare nuovamente tutto per passare i cavi, voglio sapere se si può usare la rete elettrica come impianto di video sorveglianza collegando direttamente le telecamere alla rete elettrica e come fare per fare la registrazione su DVR?
    Uso in casa gli adattatori per Lan per sfruttare la linea Elettrica come Lan e funziona perfettamente, si può fare anche con la sorveglianza Video?
    Grazie e vorrei una risposta privata.
    Distinti saluti

    • Anatoly Antonov

      risposta molto esauriente: per sfruttare la linea Elettrica come Lan serve usare telecamere con uscita lan cioe- telecamere IP. Con DVR e telecamere analogiche non si puo. qui sul questo articolo si parla i un altra cosa -camere analogiche non funzionano tramite linea elettrica

  4. leonardo

    Ciao, ho letto un po questo articolo e volevo chiedere un’informazione.
    Volevo collegare la telecamera tramite i cosidetti morsetti balun passivi per una questione di praticità, ed ho provato prima di passare il cavo. Ho usato un cavo eterneth da 1mt cat 5 recuperato dalla confezione del router e ho notato che il segnale non arriva. Sbaglio qualcosa? o il cavo è troppo corto o non twistato adeguatamente! http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif

    • Anatoly Antonov

      1 Provare collegare telecamera con DVR via cavo coassiale : se funziona – vedi “a” se no “b”
      “a” cambiare cavo lan . funziona- risolto , se non funziona vai al “2”
      “b” cambiare telecamera, o allimentatore della cam, o dvr , o chiamare il tecnico
      2 cambiare balun , funziona – risolto , no – vedi 3
      3 chiamare il tecnico

  5. leonardo

    ciao, volevo chiedere informazioni sulla corretta istallazione di collegamento telecamera analogica tramite morsetti balun passivi. Io ho acquistato da un rivenditore (orientale) una coppia di morsetti cosidetti balun e prima di acquistare il cavo per la lunghezza che mi serve, ho fatto una prova con un cavo ethernet da un metro (di quelli che escono dalla confezione di router o similari) usando una coppia di fili all’interno dello stesso. Il segnale della telecamera così facendo non arriva al dvr. Sbaglio io qualcosa, oppure gli adattatori o il filo usato non saranno buoni?

  6. tommaso

    posso usare cavo Ethernet per collegare le più videocamere?

  7. lucio

    Buonasera collegare una telecamera con balun attivi il vavo lan deve essere dritto o cross?grazie

  8. Giacomo

    posso collegare una telecamere in rete con il balun con cavo di reti
    http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif

  9. Ale

    Ciao, vorrei istallare un sistema di videosorveglianza (economico) ho trovato in rete kit con dvr e 8 telecamere a 150 / 200 € con collegamento tramite cavo, il mio problema e che devo istallare 4 telecamere in un magazzino e 4 in un altro magazzino distante piu o meno 100 m.
    Posso utilizzare un solo cavo lan a 4 canali per trasportare il segnale video delle 4 telecamere distanti 100 m dal dvr? se si come faccio a convogliare i 4 segnali ? http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif

    Altra domanda non riesco a trovare un kit con telecamere video e audio http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif

    Grazie mille !!

  10. Enzo ciano

    Salve , concordo pienamente sull’ utilizzo del cavo intrecciato per collegamenti di una certa distanza ma , ho notato che usandolo all’ esterno questo durante un temporale e’ molto più sensibile a scariche elettromagnetico e con la conseguente rottura delle telecamere . Dopo l’ennesima telecamera bruciata ho deciso di sostituire il cavo cat 5 ftp con quello coassiale e da un anno non ho piu problemi. Premetto di aver usato un cat. 5 ftp quindi con una schermatura per tutte le coppie di cavi e non un STP con schermatura per ogni coppia. Volevo chiedere se avete avuto altre segnalazioni come la mia che sottolineano questo problema e se si la colpa può essere dal tipo di cavo usato?
    P.S. ho avuto un analogo problema con telecamere IP montate in esterno . Zero problemi con telecamere IP wi-fi http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif

  11. Brunosky

    Salve.
    Dalle immagini e dalle spiegazioni di questo articolo, io capisco che posso alimentare una Telecamera IP a 12V distante 100mt utilizzando solamente un semplice cavo CAT5 e i due moduli convertitori.
    Ma da quello che conosco, dopo 100mt su un cavo con una sezione ridotta come quella del RJ45 di 12V non rimane più nulla.
    Forse non ho capito bene l’articolo.
    Grazie.

  12. Brunosky

    Scusa ma non ho capito nulla della risposta.
    Va bene lo stesso.
    Ciao.

  13. Luca

    Salve. E’ chiaramente possibile collegare un balun a una telecamera con doppino di cavo UTP e poi collegare dall’altra parte un balun a un monitor, ma posso derivarmi in parallelo sempre su UTP con altri monitor dove metto altri balun o sbilancio il segnale?
    La pongo diversamente.
    Ok balun to balun, ma è possibile balun to multi balun?

    • Anatoly Antonov

      La domanda pratticamente contiene risposta. Si può ma segnale sarà disadattato con relativi conseguenza- disturbi tipo doppia immagine e cosi via. Bisogno usare invece di balun terminale un balun del tipo partitore , sinceramente non mi viene subito un esempio già presente sul mercato , probabile bisogno construirlo da solo magari con amplificatore.

  14. Emanuele

    Salve…ho appena finito di montare un kit economico di videosorveglianza…ho passato i cavi in dotazione con il kit,nell’impianto elettrico..tagliandone una estremità,per poi ricollegare il tutto una volta giunto nel punto desiderato.Dopo giorni trascorsi per passare i cavi,ora mi accorgo che l’immagine non é piu pulita e nitida come il giorno in cui ho fatto le prove di funzionamento…ovviamente immagino che sia causato dalle interferenze dei cavi elettrici…comunque sia,il disturbo non è eccessivo…ma potrebbe migliorare con i balon?se si,come li dovrei collegare visto che i cavi in dotazione hanno solo 3 fili interni:uno rosso e uno nero x alimentazione e uno giallo x il segnale video…il tutto senza schermatura!!grazie in anticipo

    • Anatoly Antonov

      cavi sono del tipo coasiali?

    • Anatoly Antonov

      cioe i fili dentro semplici , senza essere girati tra loro? non coax?

      • Emanuele

        Si…sono semplicemente 3 fili…e non sembrano intrecciati…pensi che collegando il balun al positivo con il filo giallo,possa funzionare?i classici morsetti collegati al positivo con il filo giallohttp://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.giftelecamera…

        • Anatoly Antonov

          Non va bene cosi, o metti coassiale senza balun, o usi una delle copie del cavo cat5 e usi balun. Deveno essere girati tra loro per compensare i disturbi dal esternohttp://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif

  15. fabrizio

    buonasera.
    vorrei installare un kit economico videosorveglianza per l’esterno della mia abitazione e per una pertinenza distaccata dalla stessa (box – rimessa), ma potrei avere difficoltà a far arrivare il cavo video a destinazione.
    ci sono alternative o altri rimedi?
    grazie

    • fabrizio

      buonasera. intendevo dire che sicuramente non avrò la possibilità di far passare nessun cavo, ne interrato ne aereo. quindi ti chiedevo un’alternativa e/o un consiglio sul tipo da istallare.
      grazie

      • Anatoly Antonov

        ci sono , ma le do un consiglio gratis – mettere cavo , non inventare l’acqua calda. se sembrhttp://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gifa impossibile chiamare uno a chi e possibile.

  16. donato

    salve ho un problema con una telecamera hd-cvi che tramite menu osd puo’ passare anche in analogico il mio problema è che collegandola al mio dvr (ibrido)non funziona se invece collego la telecamera alla tv led che uso come monitor mettendola in hd-cvi funziona mentre in analogico l’immagine risulta disturbata e in bianco e nero da cosa puo’ dipenderehttp://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif

  17. Ronny

    Ciao un’informazione ho montato telecamere con microfono separato , quando vedo il video in diretta si sente l’audio quando vado a guardare la registrazione non mi fa sentire audio cosa potrebbe essere ?grazie

  18. Alessandro

    Ciao

    Ho un dvr con telecaere Ahd (le telecamere non hanno il joystick)
    Se dal dvr vado nella funzione CONTROLLO COASSIALE Accedo al menú AHD ma non riesco a impostare nulla perchè il cursore va su e giú da solo come se ci fossero interferenze. Ho provato anche a collegare la telecamera al dvr senza altri cavi.
    Ho provato anche un telecomando UTC esterno.. ma in quel caso non compare proprio il menu.

    Cosa posso fare?

  19. Alessandro

    Nessuno sa nulla?

  20. Salve, se utilizzo un cavo Lan ( utp 5e ) e collego una telecamera AHD – SVI – CVI utilizzando dei balun ad una coppia intrecciata, posso utilizzare un’altra coppia del cavo Lan ( anche rinforzate con due coppie) per far passare la 12v, per alimentare la stessa telecamera? Qualncuno di voi la montate in questo modo? Il segnale perde, sgrana, o si vede bene?
    grazie andrea.

Lascia un comento

http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_bye.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_good.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_negative.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_scratch.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wacko.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yahoo.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_smile.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_yes.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_cry.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_mail.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_sad.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_unsure.gif 
http://220volt.it/wp-content/plugins/wp-monalisa/icons/wpml_wink.gif